Qual è la differenza tra proteine ​​del siero di latte e proteine ​​vegetali?

Per gli atleti e gli appassionati di fitness, come mangiare è importante quanto praticare. In termini di come mangiare, l’assunzione di proteine ​​è la massima priorità. In precedenza, l’integratore proteico più comune sul mercato era la proteina del siero di latte. Tuttavia, negli ultimi anni, i produttori hanno anche continuato a sviluppare prodotti proteici da altre fonti tra cui tutti possono scegliere, come carne di manzo, pesce, cuori di canapa e fagioli.

Per i vegetariani, se c’è bisogno di integratori proteici per motivi quali fitness ed esercizio fisico, non è difficile acquistare subito fonti vegetali. Ma c’è qualche svantaggio per le proteine ​​vegetali rispetto alle proteine ​​animali? Può ottenere lo stesso effetto degli integratori di proteine ​​animali?

In effetti, le proteine ​​vegetali hanno molti vantaggi che le proteine ​​animali non hanno e questi benefici non sono ancora stati compresi dalla comunità del fitness. Sia che il tuo obiettivo sia perseguire il modellamento del corpo o l’abilità atletica, le proteine ​​vegetali possono svolgere un ruolo uguale o migliore nel recupero e nella crescita muscolare dopo un duro allenamento. Questo articolo analizzerà i vantaggi e gli svantaggi delle proteine ​​vegetali e del siero di latte per confermare questa conclusione.

diverso tra proteine ​​del siero di latte e proteine ​​vegetali

1. Digeribilità e assorbimento

Se è facile da digerire è un aspetto molto importante degli integratori proteici, ma di solito viene trascurato. La velocità della digestione influenzerà il tuo processo di allenamento. La digestione lenta o anche l’indigestione influirà sull’assorbimento. Può anche causare disturbi gastrointestinali. Nei casi più gravi, la formazione verrà interrotta.

Proteine ​​del siero di latte: se non sei allergico, le proteine ​​del siero di latte non dovrebbero essere un problema. Allo stesso tempo, digerisce rapidamente, quindi può soddisfare rapidamente le esigenze muscolari. Ma se sei purtroppo intollerante al lattosio, la sua digestione e il suo tasso di assorbimento saranno molto bassi e ti porterà anche una brutta esperienza di flatulenza. Per essere brutto, alla fine è andato davvero direttamente nella fogna.

Proteine ​​vegetali: la maggior parte delle proteine ​​vegetali non contiene allergeni, quindi non c’è quasi bisogno di preoccuparsi che possa causare problemi gastrointestinali. Inoltre è facilmente assorbito e può fornire un buon ambiente anabolico per il recupero dopo l’esercizio.

2. Qualità delle proteine

Il metodo per giudicare la qualità delle proteine ​​è generalmente quello di esaminare il contenuto di aminoacidi. Se contiene tutti e nove gli amminoacidi richiesti dal corpo umano, si chiama proteina completa. Sebbene ci siano ancora molti dettagli controversi nel valutare la qualità delle proteine ​​in questo modo, è innegabile che la proteina completa sia sicuramente indispensabile per la crescita muscolare.

Proteine ​​del siero di latte: una cosa di cui spesso si vantano i fautori delle proteine ​​del siero di latte è che si tratta di una proteina completa, il che non è sbagliato. Ma il problema è che per migliorarne il gusto e prolungarne la durata, molti produttori aggiungono molti additivi. L’impatto di questi additivi sugli effetti del fitness non è sotto il controllo dei consumatori. Puoi solo stare attento da solo.

Proteine ​​vegetali: una cosa che le proteine ​​vegetali vengono spesso attaccate è che di solito non sono una proteina completa. Ma non dobbiamo necessariamente ottenere tutti gli amminoacidi essenziali da un singolo tipo di proteina vegetale e possiamo raggiungere l’obiettivo attraverso la corrispondenza. Inoltre, alcune proteine ​​vegetali sono proteine ​​complete, come le proteine ​​dei piselli .

3. Nutrienti ridondanti

Questo si riferisce ad altri nutrienti oltre alle proteine, principalmente grassi e carboidrati. Per le persone comuni, questo è innocuo, ma non per gli appassionati di fitness.

Proteine ​​del siero di latte: le proteine ​​del siero di latte tradizionali contengono solitamente una piccola quantità di carboidrati e grassi. Alcune formule contengono grassi saturi più alti, mentre altre hanno zuccheri più alti. Se guadagni solo muscoli, questo non è un grosso problema, ma se sei in un periodo di perdita di grasso e stai seguendo una dieta a basso contenuto di carboidrati, lo zucchero e i grassi extra significano un processo di perdita di grasso più lungo. In casi estremi, alcuni prodotti a base di siero di latte che affermano di essere proteine ​​in polvere hanno ingredienti simili alle polveri per l’aumento di peso.

Proteine ​​vegetali: le proteine ​​vegetali contengono al massimo una piccola quantità di complessi di zucchero (come le proteine ​​del riso ) e di solito non contengono grassi saturi e zuccheri raffinati. Inoltre, gli integratori di proteine ​​vegetali di solito riducono ulteriormente il contenuto di carboidrati, in modo che ciò che mangi sia proteine ​​quasi pure.

4. Densità dei nutrienti

La densità dei nutrienti si riferisce al contenuto di nutrienti per caloria. Un determinato alimento contiene più proteine, vitamine e minerali e meno calorie, maggiore è la densità dei nutrienti. Questo creerà un ambiente metabolico ideale per il guadagno muscolare.

Proteine ​​del siero di latte: la densità nutritiva delle proteine ​​del siero di latte è ovviamente molto alta. Ma a meno che non si tratti di una formula speciale con aggiunta di vitamine e minerali, la composizione delle proteine ​​del siero di latte è molto semplice: si tratta di proteine, più una piccola quantità di grassi e carboidrati.

Proteine ​​vegetali: le proteine ​​vegetali di solito contengono molti nutrienti aggiuntivi (non carboidrati e grassi), come vitamina B, calcio, iodio, ferro, acidi grassi omega-3, zinco, selenio, ecc. Poiché le piante assorbono minerali dal suolo, questi ingredienti rimangono naturalmente nella preparazione delle proteine ​​vegetali. La capacità delle proteine ​​vegetali di fornire questi oligoelementi è completamente ineguagliata dalle proteine ​​del siero di latte.

L’elevata digeribilità e assorbimento delle proteine ​​vegetali, la buona qualità delle proteine, la bassa ridondanza e l’elevata densità di nutrienti determinano che dovrebbe diventare quasi la prima scelta per gli appassionati di fitness e sport. La polvere di proteine ​​del siero di latte è buona ed è popolare da molti anni, ma le proteine ​​vegetali stanno gradualmente emergendo. Se hai bisogno di integratori proteici, che tu sia vegetariano o no, dovresti provarlo perché è abbastanza buono da solo.

Ancora più importante, cambiando la scelta della polvere proteica, puoi anche proteggere le mucche dagli abusi e lasciare il latte delle mucche alle loro mucche e ai loro bambini. Mentre sei forte, puoi anche parlare per gli animali!

You may also like: